Macchie bianche sulla pelle

La presenza di macchie bianche sulla pelle può essere dovuta a diversi fattori; molte persone si accorgono di questo inestetismo soprattutto nel corso dei mesi estivi, in quanto l’abbronzatura fa risaltare meglio la presenza di piccole macchioline bianche, che tendono a comparire soprattutto sulla schiena e viso delle persone giovani.

Cause e rimedi

Ma quali sono le cause delle macchie bianche sulla pelle? Possono essere diverse, queste sono le principali:

  • Dermatiti infiammatorie. Si verificano in concomitanza all’eccessiva esposizione al sole, specie nei bambini, e le macchie bianche compaiono soprattutto su guance e viso. Se le macchie bianche colpiscono le donne sopra i 40 anni, e si manifestano soprattutto su avambracci e gambe, può trattarsi di ipomelanosi guttata idiopatica. Nulla di grave, ma è sempre meglio consultare il dermatologo.
  • Tinea versicolor. Si tratta di una comune malattia della pelle, non grave e che tende a risolversi da sola. La malattia in questione permette la comparsa di macchie bianche soprattutto sulle gambe e sulle braccia, sul petto e sulla schiena, specialmente all’inizio della stagione calda o dell’autunno. In genere colpisce persone molto giovani, può essere causata dai cambiamenti ormonali, non è né grave né contagiosa e neppure dolorosa. Essendo un fungo, in questo caso il trattamento è specifico: bisogna rivolgersi al medico che consiglia la terapia più efficace per il proprio caso, come per esempio farmaci antibiotici, shampoo a base di solfuro di selenio, oppure trattamenti naturali come l’aloe vera.
  • Vitiligine. La vitiligine è una malattia della pelle che si nota immediatamente, perché causa una vera e propria ‘pezzatura’: in questo caso le macchie bianche sono molto estese, su qualsiasi parte del corpo, ed hanno forma ed estensione diversa. La vitiligine è causata da un problema del sistema immunitario, il quale per errore attacca i melanociti. In genere non si tratta di un disturbo che provoca dolore o fastidio. Non esiste un trattamento contro la vitiligine, in quanto attualmente non si conosce nessun modo per fermare la distruzione dei melanociti. In qualche caso si può cercare di stimolare la ripigmentazione della cute per mezzo di farmaci o di steroidi, comunque da assumere sempre e solo dietro consiglio medico e rispettando la posologia.
  • Problemi di dieta. In alcuni casi le macchie bianche sulla pelle sono causate da un deficit nutrizionale. Se nella dieta mancano vitamine e minerali, possono crearsi delle macchie bianche sulla cute. In genere il problema si manifesta nei bambini, in caso di carenza di vitamina D, E, di calcio. Anche in questo caso è necessario rivolgersi al medico che potrà consigliare l’integrazione della dieta in modo da evitare scompensi.

Articoli correlati: