Il succo di limone contro le macchie sulla pelle

Il limone non è solo un frutto che si ritrova abitualmente sulle nostre tavole, ma è anche un rimedio naturale per molti problemi, sia interni che esterni, che sia per un uso medicinale o per un trattamento di bellezza (o per impieghi casalinghi).

Proprietà terapeutiche del limone

Il limone è adatto a contrastare problemi come l’anemia, la cattiva circolazione venosa, l’arteriosclerosi, i dolori alle ossa, l’obesità, dei disturbi di origine respiratoria (come l’asma o la bronchite) e i calcoli biliari ed urinari.

Con esso, si può preparare anche un ottimo unguento per le emorroidi, usano il suo succo ed amalgamandolo a una manciata di cimbolino comune e un cucchiaio di olio di oliva, applicandolo sulle parti interessate prima di mettersi a letto, la sera.

E’ anche un alimento adatto per la lotta contro il cancro, grazie alla presenza di antiossidanti, di vitamina C e di flavonoidi al suo interno.

Ad uso esterno, oltre che per gargarismi e sciacqui per delle infiammazioni, è l’ideale per tonificare e detergere la pelle. Inoltre, ha un’azione lenitiva nel caso di eritemi causati dal sole, e uno schiarente per macchie ed efilidi.

Contro le macchie cutanee

Come è stato accennato nel paragrafo precedente, il limone ha una grande azione schiarente, e lo dimostra il fatto che il suo succo può venire impiegato per togliere sia le macchie dai gioielli anneriti che lo smalto dal lavandino, e per pulire le porcellane.

Per le macchie provocate dal sole, soprattutto con l’avanzamento dell’età, si può semplicemente strofinarvi sopra del succo di limone che, essendo ricco di alfaidrossiacidi (AHA), può stimolare il rinnovarsi delle cellule cutanee esterne.

E’ necessario, in questo caso, applicarlo una volta al giorno sulle zone colpite, usando un batuffolo di cotone, preferibilmente la sera, o quando non si deve uscire di casa, in quanto la luce solare può provocare l’effetto contrario. Se non si presentano dei segni di irritazione, è possibile farlo per due volte, nell’arco di una giornata. Queste operazioni, andranno ripetute per diverse settimane, forse anche mesi, per avere dei risultati.

Chi ha una pelle grassa, può preparare una maschera unendo due gocce di olio essenziale di limone all’argilla in polvere, che è anche un ottimo coadiuvante contro le macchie del viso. Si allungano gli ingredienti con un po’ di acqua, fino a che non si ottiene la consistenza giusta, e si applica sulla pelle, lasciandola agire per un quarto d’ora, prima di risciacquare il tutto.